.
Annunci online

artarie ... tempi francesi
L'anno che verrà... cioè il 2009
post pubblicato in Diario, il 31 dicembre 2007


E allora! Buon 2008... volevo aspettare... ma che cosa aspetto ancora? Oggi, a mezzanotte, domani: vi auguro un bel 2008... che è pure bisestile. Ma non andate dietro ai pessimisti, per gli antichi era un anno di tutto rispetto.
Rispetto eh, non fate i furbi, ché basta cambiare una lettera e si sa come va a finire, dispettosi! :) 

Auguri a quelli che non perdono mai l'entusiamo, il dio di dentro, auguri soprattutto a loro perché sono quelli che muovon il mondo,
auguri a quelli che mi danno sempre lezioni di vita e di lavoro,
auguri a quelli che cercano sempre di alzarsi dopo che son caduti,
auguri a quelli che ancora credono in quei valori... lo sappiamo...,
auguri a quelli che amano ancora,
auguri a quelli che non disperano,
auguri a quelli che disperano e che poi cercano una ragione per non farlo...,
auguri a quelli che amano i bambini e che aspettano il terzo figlio (brava MAMI MAU),
auguri a quelli che amano gli adulti e che non fanno differenza ma cercano di far felici tutti,
auguri agli uomini che ancora sanno corteggiare,
auguri alle donne che ancora sanno essere corteggiate,
auguri a quegli uomini e a quelle donne che ancora credono nella famiglia e che fanno di tutto per mantenerla...


Felice 2008


Notarella esilarante:
avrei potuto passare il Capodanno a Lisbona... 

Poi ho preferito passarlo in Piazza al concerto
















Alla fine finisce che sto a casa. Grazie...

Lo so... me lo merito per aver detto no a Lisbona!!!
Ma l'anno prossimo...


BUON 2009!!! :D 


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. cari amici 2008 2009

permalink | inviato da artarie il 31/12/2007 alle 19:44 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (14) | Versione per la stampa
Un pensiero è sempre là
post pubblicato in Diario, il 31 dicembre 2007


 Anche se passano gli anni questo giorno è sempre quello che non passa. 
Né passerà mai.
E' un giorno che si conserva negli anni con la stessa consistenza,
con gli stessi rintocchi e con gli stessi odori. Evanescente.
Si preserva e preserva il ricordo. Sopravvive a sé stesso. 
E' un giorno che non ha tempo.
E io non me ne dimentico.
Con tutto l'amore.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. la mia pietra pensiero

permalink | inviato da artarie il 31/12/2007 alle 16:45 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
Rifiuto? Piacere, Monnezza.
post pubblicato in Comunicazioni, il 29 dicembre 2007

La vignetta di Giulio è più eloquente di ogni discorso! E' già stata commentata sul suo blog, ma a me piace riportarla anche qui! :)

Vignetta sabato 29 dicembre

















 


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. basilicata campania monnezza

permalink | inviato da artarie il 29/12/2007 alle 13:41 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa
Sei proprio un moscerino!
post pubblicato in Le mie passioni, il 23 dicembre 2007


Non posso non indagare su un neologismo semantico.

Ieri ho sentito nel pullman una nuova accezione di "moscerino" del napoletano. Moscerino = s.m./agg. persona moscia; detto delle persone che fisicamente sono piccole... e pure mosce! :)  (Prima attestazione scritta, oggi, 23 dicembre 2007).

Avete mai usato "moscerino" con il significato che avete appena letto? O lo usate con altri significati diversi da quello del vocabolario comune?




Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. moscerino neologismi semantici lingua viva

permalink | inviato da artarie il 23/12/2007 alle 9:57 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (9) | Versione per la stampa
Gli auguri ce li scambiamo a Doremus!
post pubblicato in Comunicazioni, il 21 dicembre 2007

 
Riprendo un post di un anno fa. Da un anno non è cambiato niente se questo post è ancora valido. Vi faccio gli auguri di Natale così, un po' dissacratori per i gli spiriti più devoti che, proprio per il fatto di esser tanto devoti e tanto buoni, mi perdoneranno! A Natale e a Doremus siamo tutti più buoni!

Doremus... sarà un posto pieno di prati quando non c'è la neve. Ma a dicembre ci sarà anche la neve a Doremus! Forse d'estate i bambini ci corrono nei prati di Doremus, intanto a dicembre ci saranno i bucaneve che sfidano il gelo e sbucano dalla coltre freddissima. A Doremus, a dicembre, ci va taaanta gente: i pastorelli, le pecorelle, le galline, i porcellini, ci va il fabbro con tutti gli arnesi e il falegname con tutta la bottega. A Doremus ogni anno ci nasce un bambino tra un bue e un asinello...

Venite a Doremus, Signori!



Il Papa voleva ripristinare la Messa in latino e qualche prete lo ha preso alla lettera (ad litteram!). Speriamo che sappiano spiegarlo ai fedeli che non conoscono il latino e ai bambini dove si trova
Doremus!!! 


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Natale Adoremus Auguri

permalink | inviato da artarie il 21/12/2007 alle 9:45 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (14) | Versione per la stampa
L'ora di tutti
post pubblicato in Libri, il 16 dicembre 2007

 
Che uomini questi popolani.
Come farà la storia a non perderne di vista nessuno?
(Maria Corti, L'ora di tutti, 1962)


Gli operai FIAT.
Operai Fiat, 1904-1905

Per non dimenticare. Per non dimenticare.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. operai per non dimenticare

permalink | inviato da artarie il 16/12/2007 alle 15:40 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa
Sfoglia novembre        gennaio